venerdì 13 luglio 2012

Oddio, no! Riscende in campo?!?

Ma quale campo? Quello da zappare mi auguro. Quello da lavorare (anzi, alla milanese... laurà!), da arare, da (in?)seminare, da concimare col letame che ha prodotto in gran quantità, in 25 anni... ma che ne sai tu di un campo di grano? Poesia di un amore profano, la paura d'esser preso per mano... e no, qui la paura è di essere di nuovo presi per il deretano.

Non è che scende in campo col Milan? Più coppe per tutti! Scommetto che le sue preferite sono le C e le D... e le coppe di champagne.
O forse scende nel campo visivo! Ma sì, una bella cataratta non gliela può negare nessuno.

Ci sono: scende in campo, vezzeggiativo camporella. È l'unico campo dove lo vedrei a proprio agio.
E sì che sarebbe da arrestare per atti osceni in luogo pubblico, dove il luogo è l'Italia. 
Ma tanto sarebbe inutile, il processo cadrebbe in prescrizione in men che non si dica e si tornerebbe punto a capo. Anzi, punto e a campo.

Occhio. Siete avvisati.




Ultime news sulla triste notizia
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/07/11/ALFANO-CREDO-BERLUSCONI-SCENDERA-CAMPO_7171992.html

PS: scusate l'intermezzo politico del cactus, ma proprio non la reggo 'sta cosa. Abbiate pazienza. Con me, non con  lui. Con lui siate tutti senza pietà quando sarete chiamati a farlo...